5 motivi per visitare Milano durante le sue vacanze

5 motivi per visitare Milano durante le sue vacanze

Quando parliamo di Milano, la prima immagine che ci viene presentata è quella della capitale della moda e dello shopping. La città è infatti famosa per la sua settimana della moda e le sue numerose negozio di stilisti. La città è vantaggiosa e ha luoghi di interesse storico o culturale, a cominciare dal suo monumento più emblematico, il Duomo di Milano. In modo che tu possa vedere più chiaramente, la nostra guida di Milano ti propone le migliori attività da fare e da vedere, una selezione delle migliori sistemazioni che troverai su eDreams e suggerimenti di itinerari per visitare Milano in 1, 2 o 3 giorni, sempre sul sito di eDreams edreams-travelguide.com/it.

1-Vivere l'animazione dei Navigli

Situato a sud della città, il quartiere prende il nome dai canali storici che lo attraversano. Delimitato dal Naviglio Grande e dal Naviglio Pavese, è un concentrato di negozi vintage, trattorie tradizionali e bar vivaci. Per assistere all'ultima domenica del mese per il grande mercatino delle pulci lungo il Naviglio Grande e tutto l'anno all'ora dell'aperitivo, questa vera istituzione milanese che vede dalle ore 18 gli abitanti concedersi il piacere di cocktail e buffet rifilato.

2-Abbracciare la vista dal tetto del Duomo

È il monumento simbolico di Milano e una vera e propria esperienza di viaggio. Un ascensore ma è anche possibile salire i 150 gradini - dà accesso alle terrazze del Duomo, la chiesa più importante d'Italia per le sue dimensioni. Avviciniamoci quindi il più vicino possibile alla statua d'oro della Vergine che si staglia sulla grande freccia di 108 metri di altezza, ammirando gli archi e i pinnacoli che sembrano ricamati nella pietra. Con il bel tempo, la catena delle Alpi italiane può essere vista in lontananza.

3-Prendi un classico bagno di cultura

L 'Italia meridionale non ha il privilegio di opere prestigiose del Rinascimento! Dirigetevi verso la Pinacoteca di Brera per ammirare la collezione d'arte più ricca della città. Sono rappresentati alcuni grandi nomi della pittura italiana, tra cui Caravaggio e il suo famoso "Dinner at Emmaus". Visita anche la chiesa di Santa Maria delle Grazie, per l'affresco "L'ultima cena" nel refettorio del convento, firmato da Leonardo da Vinci.

4-Gioca con l'avanguardia architettonica

Gli appassionati di architettura non mancheranno al "Bosco Verticale", un incredibile grattacielo che ha permesso all'architetto Stefano Boeri di vincere l'ultimo International Highrise Award, un premio di architettura assegnato ogni due anni a Francoforte. Si trova nel nuovo quartiere degli affari di Porta Nuova nei pressi della stazione di Porta Garibaldi, recentemente acquisita dal Qatar.

5-Passa alla modalità Show off

Proibitivo il famoso quadrilatero della moda (Via Manzoni, Via della Spiga, Corso Venezia e Via Montenapoleone)? Giochi a Fashion Week in uno di questi spazi aperti ai creatori, l'apice è la terrazza panoramica con piscine di Dsquared 2, il Ceresio 7. Un altro posto da non perdere per i milanesi, è la moda, l'arte, musica e design: il concept store 10 Corso Como. C'è anche un ristorante e una caffetteria .

Approffitare delle notti milanesi

Se le serate si animano soprattutto attorno al diario della moda e del design (con il Salone Internazionale del Mobile di Milano), le notti del capoluogo lombardo mostrano un sano anno. Quartieri da seguire? Corso Como, noto per i suoi lounge bar e locali notturni (Hollywood Milano, Loolapaloosa, Milano Executive Lounge, ecc.), Brera, i Navigli e Porta Ticinese, vicino alla Colonna di San Lorenzo.